ciclopica - Home Pageciclopica - Home Page

Approda Ulisse nell’isola del selvaggio Polifemo

Laboratorio per le scuole primarie

Chiostro Boccarini

LABORATORIO DIDATTICO: il MUVIT Museo del Vino di Torgiano “si trasferisce” ad Amelia al Museo Archeologico, presentando il progetto Approda Ulisse nell’isola del selvaggio Polifemo. Un appuntamento imperdibile per i più piccoli che, sulla scia del racconto mitologico, saranno coinvolti in un divertente laboratorio teatrale, curato dalla Fondazione Lungarotti.

GRE_1654
grossi

L’alfabeto del pensiero

Laboratorio di filosofia per i bambini

Chiostro Boccarini

La partecipazione al laboratorio è riservata ai bambini delle scuole primarie nella fascia di età dalla terza alla quinta.

Per iscriversi al laboratorio scrivere a: associazione@ameliaciclopica.it

 

GRE_1654
magrellivitiellogoria

I Giganti e i mulini a vento

Dialogo sul Don Chisciotte

Chiostro Boccarini

Valerio Magrelli
Vincenzo Vitiello
con Giulio Goria

 

Che tratta delle disavventure del famoso cavaliere don Chisciotte della Mancia e del suo buon scudiero Sancio Panza e dei buffi ragionamenti che corsero tra i due e del successo che essi riportarono sugli spaventosi mulini a vento, quando il fantastico cavaliere li scambiò per giganti, e di ciò che avvenne nella seconda parte della storia tra innumerevoli travagli, non solo loro, ma pure del narratore e di chi li ascolterà.

GRE_1654
grossiagrusta

Aperitivo letterario: La pancia che pensa

Da Polifemo a Morgante

Chiostro Palazzo Colonna

Davide Grossi

Giordano Agrusta (voce narrante)

 

Come i figli della terra colpirono il cielo, come Ulisse fu sbranato da Polifemo, come Antonio fu punito dall’Orco, come il Re Ubu conquistò il suo regno, come Golia fece a pezzi Davide, come Falstaff andò alla guerra, come Pantagruele ingoiò un villaggio, come l’oracolo rispose a Gargantua, come Margutte morì di risate, come la pancia cominciò a pensare, come i Giganti salirono in collina.

GRE_1634
allamLucio-Caraccioloassael

In-contri di civiltà

L'Europa e l'Islam

Piazza Lojali (Duomo)

Khaled Fouad Allam
Lucio Caracciolo
con Davide Assael

 

La formazione di un Islam europeo è un processo sociale e politico in corso da diversi decenni, ma ha assunto il carattere di uno scontro di civiltà, come qualcuno lo ha definito, solo dopo l’11 settembre e le guerre di esportazione della democrazia che ne sono seguite. Due celebri figure della cultura italiana si confronteranno per indagare il fenomeno da diverse angolazioni, in modo da mettere in luce sia il punto di vista europeo, oscillante fra la necessità di garantire a tutti la libertà di culto e la difesa della propria identità, sia islamico, che, forse per la prima volta nella sua storia, si trova ad assumere una posizione di minoranza. Conseguenze di quello che sempre più viene definito come un in-contro di portata storica.

DSC_0331

Approda Ulisse nell’isola del selvaggio Polifemo

Laboratorio per le scuole primarie

Chiostro Boccarini

LABORATORIO DIDATTICO: il MUVIT Museo del Vino di Torgiano “si trasferisce” ad Amelia al Museo Archeologico, presentando il progetto Approda Ulisse nell’isola del selvaggio Polifemo. Un appuntamento imperdibile per i più piccoli che, sulla scia del racconto mitologico, saranno coinvolti in un divertente laboratorio teatrale, curato dalla Fondazione Lungarotti.


La partecipazione al laboratorio è riservata ai bambini delle scuole primarie. Per iscriversi al laboratorio scrivere a: associazione@ameliaciclopica.it

 

GRE_1654
marascopetrignanidonà

La tua vita, la mia storia

Tra romanzo e biografia

Chiostro Boccarini

Wanda Marasco
Sandra Petrignani
con Massimo Donà

 

Cosa significa raccontare una vita? Quand’è che una vita può divenire una storia? Quando io racconto la tua storia, quanto e quando questa diventa la mia storia? E nella mia storia della tua vita, quanto resta della vita che tu hai vissuto? Dei confini impossibili tra vita e storia e di come un libro possa rendere mio ciò che è tuo, discuteranno due scrittrici che hanno messo al centro della loro storia e della loro vita, le storie e le vite che hanno vissuto, di altri.

GRE_1654
catalucciagrusta

Concerto aperitivo

Sonate bibliche di Johann Kuhnau

Chiostro Palazzo Colonna

Gabriele Catalucci (clavicembalo)

Giordano Agrusta (voce narrante)

 

Dai compositori fiamminghi della prima metà del Seicento, passando per i titani Georg Friedrich Händel e Johann Sebastian Bach, fino a concludere sulla Sonata biblica n. 4 “Ezechia agonizzante e risanato” di Johann Kuhnau. E’ l’affascinante itinerario attraverso la musica per clavicembalo proposto in questo concerto aperitivo. 

GRE_1634
donàvitiellopolgaragazzoni

Voci Spezzate

Jazz & poesia

Chiostro Boccarini

Massimo Donà Trio Jazz
(M. Donàtromba – M. Polga, saxD. Ragazzoni, batteria)
con Vincenzo Vitiello (voce narrante)

 

Una performance unica, in cui l’impronta e la vocazione jazzistica del Massimo Donà Trio Jazz incontrano la poesia delle più significative esperienze poetiche del Novecento, in un dialogo dove gli strumenti cessano di essere ‘solo’ suono e la voce cessa di essere ‘solo’ parola.

GRE_1654
trevignolipetrignani

Oltre le colonne d’Ercole

La letteratura e il viaggio

Piazza Lojali (Duomo)

Antonio Gnoli
Emanuele Trevi
con Sandra Petrignani

 

Se solo Gulliver avesse disegnato una mappa per ritrovare gli Yahoo, se Marco Polo avesse spiegato a Kublai Khan dove vide le città invisibili, se Dorothy fosse stata attenta nel guardare la strada che da Oz la riportò al Kansas, se l’aereo di Saint-Exupéry avesse avuto una scatola nera, se potessimo vedere la montagna del Purgatorio navigando con Ulisse oltre le Colonne l’Ercole, questo incontro non avrebbe di che discutere. Sarà invece una guida in quella parte dello spazio in cui le bussole non segnano il Nord e per cui il ritorno a casa è il vero inizio dell’avventura.

DSC_0331

Premiazione Concorso Letterario “Andrea Maria Frassanito”

Piazza Lojali (Duomo)

Presto nella sezione News del nostro sito (ameliaciclopica.it), saranno resi noti i nomi dei vincitori della I edizione del concorso letterario “Andrea Maria Frassanito”, rivolto agli studenti delle scuole superiori che quest’anno ha avuto come tema il sottotitolo del Festival “Giganti in collina”.

DSC_0331
baharierdelucagiacomo

Sopra e sotto la parola

Morfologie dell'alfabeto

Piazza Lojali (Duomo)

Haim Baharier
Erri De Luca
con Giacomo Petrarca

 

A vivere in un mondo fatto di lettere e parole si impara anzitutto che per camminare, scalare e discendere si deve sapere ‘interpretare’. La lingua ebraica non conosce differenza tra parola e cosa, usa un unico termine: davar. Perciò tutto è parola: lo sono i ‘mattoni’ con cui la creazione è realizzata, come lo è la pretesa ‘titanica’ della Torre di Babele; lo sono le ‘parole’ ricevute da Mosè sul Sinai, e lo è quella che nel giorno di Shabbàt ‘cessa’ ogni fare. Sopra e sotto la parola va, dunque, chi vuole conoscere anzitutto il mondo e il luogo in cui dimora. 

DSC_0331
hoppers

Evento Conclusivo

Giants & Jump

Chiostro Boccarini

THE BEDHOPPERS (Jumpin’ orchestra)

 

Di Giganti se ne vedranno molti nel gran finale di Ciclopica 2015: i grandi interpreti del blues e del jazz, da Louis Jordan a Big Joe Turner, passando per T-Bone Walker, Roy Milton, Johnny Guitar Watson, Willie Dixon, Eddie Vinson e BB King, tutti insieme evocati dall’energia e dal groove della jumpin’ orchestra The Bedhoppers.

GRE_1654

Gli ospiti

I luoghi

Volontari
Daniele Antonelli
Lucia Bonaccini
Fabio Cacioppo
Alessandro Cassetti
Emanuele Cassetti
Andrea Castellani
Maria Anastasia Chieruzzi
Valeria Contini
Katiasssunta Giffoni
Marco Grassi
Lorenzo Guerrini
Lorenzo Laudizi
Salvatore Adamo Noto
Maria Vittoria Petrarca
Chiara Paolocci
Eugenia Pauselli
Giulia Posati
Cinzia Rengo
Filippo Rosati
Virginia Rossi
Caterina Temperini
Emilio Van de Pol
Nele Vos
Marco Zaroli

 

 

Associazione Promotrice

AmeliaCiclopica

Segreteria organizzativa

Maria Virginia Leonori

Responsabili allestimento e realizzazione

Andrea Luchetta, David Passerini e Filippo Meloni

Design

Michele Varazzi

Web Development

Tommaso Catalucci

Social Media Manager

Susanna Capecchi

Consulenza artistica e Digital PR

Costanza Saglio

Direzione artistica del Festival

Giacomo Petrarca